Stitichezza? Ecco i rimedi

La stitichezza (o stipsi) viene definita come difficoltosa e infrequente evacuazione, spesso accompagnata a sensazione di mancato svuotamento. 

In associazione a questo si possono presentare gonfiore e dolori addominali, meteorismo (aria nella pancia), mal di testa, nausea, sensazione di malessere, feci dure ecc. 

La normale frequenza di evacuazione varia da persona a persona. Viene identificato normale scaricarsi dalle 3 volte al giorno a 3/4 volte alla settimana. 

Rimedi 

Per alleviare la sensazione di costipazione, fastidio e i sintomi correlati alla stitichezza, ecco cosa consiglio ai miei pazienti: 

  • Effettuare delle respirazioni diaframmatiche: Spesso insegno ai miei pazienti stitici degli esercizi molto rapidi ma efficaci che coinvolgono il diaframma. Perchè? Il muscolo diaframma, come altri muscoli addominali, ha un’azione di torchio sugli organi e visceri interni. Questa azione è molto rilevante per favorire il transito intestinale e favorire la defecazione.
  • Assicurare la sinergia tra diaframma e pavimento pelvico: Molto spesso lavoro su questa componente con i pazienti stitici, soprattutto nelle donne in gravidanza o dopo il parto. La sinergia tra questi due muscoli è fondamentale per evitare difficoltà nello scaricarsi in bagno.   
  • Aumentare il consumo giornaliero di acqua: Cercare di bere almeno 2 Litri al giorno. L’acqua è fondamentale per la creazione di feci morbide, la cui espulsione sia agevole. 
  • Mangiare verdura,verdura e ancora verdura!: Questi alimenti, oltre a contenere molta acqua, dispongono di fibre (molto importanti per favorire il transito intestinale). 
  • Consumare frutta (in particolare modo con buccia): Prugne, kiwi e mele cotte, sono alcuni degli alimenti famosi per i loro effetti lassativi. 
  • Fare attività fisica: non è necessario essere dei cultori della palestra per favorire il transito intestinale, basta mantenersi attivi camminando! Fare delle passeggiare e del movimento, induce l’attivazione dei muscoli addominali e la loro azione di massaggio sugli organi e visceri interni. Ciò stimola l’attività e il transito intestinale. 

About Osteopata Federica Testoni

Osteopata Federica Testoni, diplomata in Osteopatia presso Icom College of Osteopathic medicine, Master of science presso Nescot College, University of Surrey (Uk). Libera professionista ed assistente alla docenza presso Icom College. Iscritta alla Federazione Sindacale Italiana Osteopati (Fe.S.I.Os)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.