Sinusite: sintomi e rimedi.

La sinusite è un disturbo frequente che colpisce soprattutto durante i cambi di stagione e nel periodo invernale. In questo articolo vi parlerò dei vari sintomi che si possono manifestare in caso di sinusite acuta, sinusite cronica ed i vari rimedi naturali per farne fronte.

Sinusite: cos’è e quali sono le cause

Con il termine sinusite si intende un processo infiammatorio a carico della mucosa che riveste delle piccole cavità (seni) presenti nel volto. L’infiammazione di tale mucosa induce un suo rigonfiamento accompagnato dalla produzione di grandi quantità di muco.

La sinusite si manifesta spesso a seguito di un raffreddore ma l’insorgenza e/o il mantenimento può essere favorito anche da altre condizioni legate ai suddetti seni o del naso. Polipi nasali o difetti anatomici (come l’ipertrofia dei turbinati, deviazioni del setto nasale ecc), sono alcune condizioni che possono ostacolare il fisiologico drenaggio del muco verso il naso per poi essere espulso. Il ristagno di muco all’interno dei seni si traduce in un aumento di durata della sinusite e substrato per la possibile proliferazione di microrganismi.

La durata della sinusite è variabile: può risolversi più o meno in un breve periodo (sinusite acuta) o perdurare per diverso tempo (sinusite cronica).

Quali sono i sintomi della sinusite?

La sinusite acuta si presenta tipicamente con una sensazione di congestione nasale, dolore facciale localizzato ove vi è il ristagno di muco (spesso alla radice del naso ed in regione frontale o mascellare) e può essere accompagnata da una sensazione di fastidio/dolore dietro e tra gli occhi. A ciò si può associare la sensazione di orecchie tappate, secrezione di muco più o meno abbondante, mal di testa, tosse con/senza catarro, mal di gola ed alterazioni del gusto e dell’olfatto. Febbre e malessere generale possono accompagnarsi a questa condizione.

La sinusite cronica, rispetto alla forma acuta, si protrae per un lasso di tempo maggiore. I sintomi sono generalmente più sfumati ma costanti e si associano spesso a difficoltà di respirare con il naso, sensazione di pesantezza alla testa ecc.

Rimedi ed osteopatia

Dal punto di vista osteopatico, evitare il ristagno di muco e permettere la sua fisiologica fuoriuscita risulta importante per evitare l’instaurarsi di sinusite (sia acuta che cronica).

Nella mia pratica professionale, il trattamento cranio sacrale è uno degli approcci manuali a cui spesso faccio riferimento nella gestione di queste problematiche.

Questo metodo è caratterizzato da una valutazione palpatoria molto fine e delicata. Tramite l’esecuzione di test delicati e tecniche specifiche, mi è possibile individuare le strutture che favoriscono/mantengono questa condizione, effettuare correzioni e ristabilire quindi una corretta mobilità e funzionalità delle strutture coinvolte in tale disturbo.

In questo modo è possibile ridurre i sintomi della sinusite acuta, evitare recidive (sinusite ricorrente) ma anche prevenire e risolvere la sinusite cronica.

About Osteopata Federica Testoni

Osteopata Federica Testoni, diplomata in Osteopatia presso Icom College of Osteopathic medicine, Master of science presso Nescot College, University of Surrey (Uk). Libera professionista ed assistente alla docenza presso Icom College. Iscritta alla Federazione Sindacale Italiana Osteopati (Fe.S.I.Os)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.