Mal di testa: un disturbo frequente, quali sono le cause e i rimedi?

Il mal di testa (o cefalea) è un disturbo piuttosto frequente che colpisce tutta la popolazione in ogni fascia di età, anche se a soffrirne maggiormente sono le donne. E’ stato calcolato che circa l’80% della popolazione italiana ne abbia sofferto almeno una volta nella vita, rendendo pertanto la cefalea uno dei dolori più frequenti.

La classificazione internazionale prevede 14 tipi di cefalee tra cui ritroviamo l’emicrania, cefalea a grappolo, cefalea muscolo tensiva, cefalea attribuita a strutture facciali o craniche (tra cui orecchie, occhi, naso) ecc.

La manifestazione della cefalea è molto varia in base all’entità, localizzazione, durata, strutture coinvolte durante l’attacco doloroso e ai sintomi associati.

Quali sono le cause del mal di testa?

L’insorgenza della cefalea può avvenire senza una causa scatenante oppure possono essere individuate una o più condizioni che ne determinano l’insorgenza.

Le cause scatenanti gli attacchi di mal di testa sono molto varie: Può essere associata ad una condizione già presente (come nel caso di mal di testa da sinusite o malattie del paziente), essere legata, soprattutto per le donne, a condizioni fisiologiche (in concomitanza con il ciclo mestruale o in gravidanza) oppure può essere dovuta ad alterazioni della meccanica o della funzionalità di strutture pericraniche, da problematiche a livello cervicale e/o dell’articolazione temporo-mandibolare, alterata postura, sequele di colpi di frusta ecc.

La durata dell’attacco di mal di testa è piuttosto varia, può perdurare per alcune ore o protrarsi anche per giorni. Allo stesso modo la frequenza degli episodi può essere occasionale, con attacchi frequenti, fino ad essere continui.

Come si presenta la cefalea?

La sintomatologia del mal di testa è piuttosto eterogenea e la sua intensità può essere da lieve a fortemente invalidante, impedendo anche le attività quotidiane e lavorative per tutta la durata dell’episodio di cefalea.

Anche la localizzazione del dolore è molto soggettiva e varia.
Il dolore spesso viene riportato alla nuca e si può estendere a tutta la testa (sensazione di un cerchio/peso sul capo), sensazione di testa che si espande (riportata come “testa che esplode”) o che viene compressa (sensazione come di un “laccio” attorno al capo), vertigini, dolore in regione frontale o alle tempie ecc.
Il mal di testa può accompagnarsi a alterazioni dell’olfatto, fastidio nell’udire suoni/rumori, nausea e anche vomito.

L’attacco di cefalea può essere preceduto da sintomi prodromici (cefalea con aura o emicrania con aura) che indicano al paziente che da li a poco tempo si potrà verificare l’attacco di mal di testa.
Alcuni sintomi prodromici spesso riportati sono:

  • Aura visiva: offuscamento vista, scotomi, visione di forme a zigzag o di luci lampeggianti
  • Ricerca di cibi (in particolare dolci)
  • Iperattività/nervosismo
  • Vertigini/sensazione di instabilità
  • Difficoltà a parlare
  • Dolore/rigidità collo
  • Sensibilità alla luce, odori, rumori, al contatto
  • Sensazione di stomaco sotto sopra

Rimedi per il mal di testa

La gestione del mal di testa ed emicrania comprende una serie di approcci eterogenei.
Tra gli impieghi più frequenti vi è l’assunzione di farmaci, in particolare antidolorifici e FANS.
Tra i rimedi naturali possono essere consigliate l’assunzione di magnesio, l’applicazione di oli essenziali con effetto rilassante (in particolare menta e lavanda) sulle tempie, il trattamento osteopatico.

Personalmente mi sono specializzata nella gestione e nel trattamento delle cefalee e, in base ai risultati ottenuti durante i miei trattamenti, l’osteopatia si è dimostrata una valida alleata per sconfiggere i mal di testa e le emicranie.

Durante la prima visita con il paziente che si rivolge a me riferendo di soffrire di mal di testa e/o emicrania, verrà ricercata la causa scatenante di tale dolore prendendo in considerazione le diverse relazioni anatomiche e funzionali che possono generare ed influenzare tale sintomatologia. Una volta individuate le possibili cause e/o concause, verrà effettuato il trattamento volto a ridurre le tensioni tra le diverse strutture coinvolte nell’insorgenza e mantenimento del dolore.
Il trattamento che eseguo è caratterizzato dall’esecuzione di tecniche specifiche ed adatte per ogni paziente.Tecniche di rilasciamento muscolare, mobilizzazione vertebrale o un approccio più delicato come quello cranio sacrale, sono alcune tra le svariate tecniche di cui mi avvalgo per il trattamento di queste condizioni dolorose.

I buoni risultati ottenuti hanno permesso ai pazienti di tornare a svolgere le loro attività quotidiane liberamente, ad avere una netta riduzione del mal di testa sia di intensità che di frequenza.

About Osteopata Federica Testoni

Osteopata Federica Testoni, diplomata in Osteopatia presso Icom College of Osteopathic medicine, Master of science presso Nescot College, University of Surrey (Uk). Libera professionista ed assistente alla docenza presso Icom College. Iscritta alla Federazione Sindacale Italiana Osteopati (Fe.S.I.Os)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.