5 consigli pratici in caso di bimbo con testa piatta

Sono diversi i fattori possono indurre delle asimmetrie del cranio dei bimbi e il trattamento osteopatico si è dimostrato un ottimo alleato  per la gestione di questa condizione.  Nell’articolo Plagiocefalia e osteopatia vi ho parlato di quali sono i meccanismi su cui il trattamento osteopatico agisce a tale proposito.

In questo articolo, invece, volevo fornire dei consigli pratici da poter mettere in pratica quotidianamente. 

Consigli pratici

  1. IN BRACCIO: Tenete il bimbo alternativamente su entrambi i lati (se si è mancini, tenerlo anche a destra). Questo eviterà delle asimmetrie del cranio che involontariamente e/o per comodità, possiamo favorire tenendo il bimbo principalmente su un lato piuttosto che sull’altro.
  2. DOPO LA DIGESTIONE: Tenete il bimbo a pancia in giù sul braccio, alternandolo. Per esempio: prima sul braccio sx poi sul dx; in modo alternato. 
  3. DURANTE IL SONNELLINO: Fate addormentare il bimbo su un lato mettendogli un cuscino o un asciugamano arrotolato dietro alla schiena. Alternare il lato su cui lo fate addormentare. In questo modo il punto di appoggio sulla testolina sarà diverso ogni volta. 
  4. DOPO AVER CAMBIATO IL PANNOLINO: girate il bimbo a pancia in giù. All’inizio il bimbo non riuscirà a tenere su la testa (motivo per cui è importante controllarlo) ma in questo modo inizia ad allenare la muscolatura posteriore della testa. 
  5. POSIZIONARE UNA FONTE LUMINOSA/UN GIOCO DAL LATO OPPOSTO ALLA DEFORMITà DEL CRANIO: In questo modo il bimbo sarà attirato dalla luce o dal gioco, appositamente locato dall’altra parte rispetto al lato della testolina deformata. Il bimbo eviterà spontaneamente di gravare ulteriormente sul lato più piatto della testolina. Es. Il bimbo ha la testolina schiacciata dietro a destra, fatelo giocare a sinistra. 

About Osteopata Federica Testoni

Osteopata Federica Testoni, diplomata in Osteopatia presso Icom College of Osteopathic medicine, Master of science presso Nescot College, University of Surrey (Uk). Libera professionista ed assistente alla docenza presso Icom College. Iscritta alla Federazione Sindacale Italiana Osteopati (Fe.S.I.Os)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.